Arkeda 2019

Mostra D’Oltremare di Napoli

Dopo il successo della partecipazione di LYM ad Euroluce, Adaptive System è arrivato anche a Napoli, ad Arkeda – mostra convegno dell’architettura, edilizia, design ed arredo.

L’evento, giunto alla settima edizione, si è svolto presso la Mostra D’Oltremare di Napoli dal 29 novembre al 1 dicembre 2019, ed è stato l’occasione perfetta per introdurre al pubblico e al mercato due importanti novità nel mondo Adaptive System: Suro, il primo Corpo Illuminante wireless dotato di batteria interna ricaricabile ad elevata autonomia e i Quadri, una variante estetica del pannello Ether, funzionanti con lo stesso principio del pannello, ma applicabili al di fuori della parete, quindi anche in strutture non in cartongesso.
LYM volge così il suo sguardo anche al mondo del design, presentando un prodotto che è prima di tutto estetico, dalla forma e finitura minimali, ma anche estremamente funzionale, in quanto permette di alimentare Corpi Illuminanti e dispositivi che supportano la tecnologia di ricarica wireless.

Suro nasce dalla collaborazione con l’architetto veneziano Marco Zito, il quale ha messo a disposizione la sua esperienza tecnica e artistica, creando un oggetto semplice ed efficace, in perfetta sintonia con lo stile LYM.
Con Suro, presente e passato si incontrano in un’unione tra quella che è la tradizione artigianale e industriale che contraddistingue il Made in Italy, e l’innovazione costante delle nuove tecnologie.

lym-bacheca-arkeda2019-02